Spring naar inhoud

Italië: Måneskin - Zitti e buoni

Eurovisiesongfestival

De inzending van Italië voor het Songfestival

Måneskin bestaat uit vier leden die elkaar ontmoetten op de middelbare school in Rome. Ze begonnen als straatmuzikant, maar de groep brak pas echt door met een deelname aan de Italiaanse X-Factor.

Het debuut van Måneskin was Engelstalig, in 2018 schakelden ze over op het Italiaans. Het lied Zitti e buoni (zwijg en goed) is geïnspireerd door een leerkracht die de leden zei dat ze moesten zwijgen en goed zijn.

De groep won het Festival van Sanremo, waarbij de winnaar de aanbieding krijgt Italië te vertegenwoordigen op het Eurovisiesongfestival.

songtekst Zitti E Buoni

Loro non sanno di che parlo. Vestiti sporchi, fra', di fango. Giallo di siga' fra le dita. Io con la siga', camminando. Scusami ma ci credo tanto. Che posso fare questo salto. Anche se la strada è in salita. Per questo ora mi sto allenando.

Buonasera signore e signori. Fuori gli attori. Vi conviene non fare più errori. Vi conviene stare zitti e buoni. Qui la gente è strana tipo spacciatori. Troppe notti stavo chiuso fuori. Mo' li prendo a calci 'sti portoni. Sguardo in alto tipo scalatori. Quindi scusa, mamma, se sto sempre fuori ma.

Sono fuori di testa ma diverso da loro. E tu sei fuori di testa ma diversa da loro. Siamo fuori di testa ma diversi da loro. Siamo fuori di testa ma diversi da loro. No.

Io ho scritto pagine e pagine. Ho visto sale poi lacrime. Questi uomini in macchina. E non scalare le rapide. Ho scritto sopra una lapide. "In casa mia non c'è Dio". Ma se trovi il senso del tempo. Risalirai dal tuo oblio. E non c'è vento che fermi. La naturale potenza. Dal punto giusto di vista. Del vento senti l'ebrezza. Con ali in cera alla schiena. Ricercherò quell'altezza. Se vuoi fermarmi, ritenta. Prova a tagliarmi la testa. Perché.

Sono fuori di testa ma diverso da loro. E tu sei fuori di testa ma diversa da loro. Siamo fuori di testa ma diversi da loro. Siamo fuori di testa ma diversi da loro.

Parla, la gente purtroppo parla. Non sa di che cosa parla. Tu portami dove sto a galla. Che qui mi manca l'aria. Parla, la gente purtroppo parla. Non sa di che cosa parla. Tu portami dove sto a galla. Che qui mi manca l'aria.

Parla, la gente purtroppo parla. Non sa di che cosa parla. Tu portami dove sto a galla. Che qui mi manca l'aria. Ma sono fuori di testa ma diverso da loro. E tu sei fuori di testa ma diversa da loro. Siamo fuori di testa ma diversi da loro. E siamo fuori di testa ma diversi da loro.

Noi siamo diversi da loro.

geschreven op 23 april 2021
VRTNU VRTNU VRTNU